Adolf Loos

Adolf Loos

Adolf Loos (Brno 1870 – Kalksburg, Vienna, 1933), fu architetto e valido rappresentante di un rinnovamento dell’architettura che comprendeva la rinuncia ad ogni formalismo superfluo. In netto contrasto con l’eclettismo viennese e soprattutto della Secessione, la sua architettura fu priva di ogni sovrastruttura ornamentale, e la forma doveva rispondere nel modo più diretto possibile alle aspettative ed ai bisogni dell’essere umano. Nei suoi scritti illustrò la sua avversione per ogni tipo di ornamento e la sua teoria in cui si privilegia l’utilità della produzione di oggetti di forma semplice e funzionale.

Loos è considerato uno dei fondatori del Razionalismo europeo e, in genere, del gusto architettonico moderno.

Prodotti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Privacy/Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi