Caryllon Dining Table

Tavoli & Tavolini

Designer: Cristina Celestino
Year: 2018


Evocativo sapore retrò per i tavoli CARYLLON di Cristina Celestino.
Leitmotiv della collezione è il legno a sezione quadrata della struttura che dialoga in un armonico contrasto con la ricchezza del trattamento decorativo dei piani ispirati alla straw marquetry, sofisticata tecnica artigianale di intarsio realizzato con strisce di paglia tinta nel colore tipica dell’Art Deco.
CARYLLON rende così omaggio al potere espressivo dell’intarsio con un appeal contemporaneo, enfatizzando la perfetta alchimia tra la perizia manifatturiera di GTV e la ricerca sui materiali, tratto saliente della grammatica progettuale di Cristina Celestino. Un forte rimando con la storia secolare di Gebrüder Thonet Vienna, il cui fondatore Michael Thonet nasceva proprio come ebanista. In un armonico incontro di proporzioni policrome, l’intensa palette selezionata per i piani che si fondono nel perimetro in massello laccato come il profilo delle basi rappresenta un’altra peculiarità di questa collezione dal carattere unico, declinata in un tavolo dining rettangolare e in un’originale versione bassa, fronte divano dalla forma a fiore, disponibile in due altezze.

Dimensione mm
Altezza 760
Larghezza 2200
profondità 1100

Download

Scheda Tecnica  Modello 3D  Modello 2D

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi