18 settembre 2018
News

Gebrüder Thonet Vienna GmbH riafferma la sua vocazione progettuale insieme a IN Residence.

Alla Vienna Design Week 2018 Gebrüder Thonet Vienna GmbH sostiene con cinque borse di studio l’Associazione Culturale senza fini di lucro IN Residence, facendosi cosi promotore attivo della cultura contemporanea del progetto. Incoraggiando la ricerca, premiando la qualità e il talento delle nuove generazioni, riconferma in questo modo la propria vocazione all’indagine progettuale, perfetto trait d’union tra il passato e il futuro. Gebrüder Thonet Vienna è stato infatti il primo nella storia del design ad aver stretto collaborazioni con progettisti e architetti. Simboliche quelle avviate già a partire da fine ‘800, con i maestri dell’architettura Otto Wagner, Josef Hoffman Adolf Loos.

La scelta di sostenere IN Residence è stata naturale per Gebrüder Thonet Vienna: comune alle due realtà è la precisa visione culturale  per la quale la produzione di conoscenza, lo scambio intellettuale e l’esperienza derivata dal promuovere un dialogo trasversale tra gli individui sono priorità ineludibili.

Affine è anche l’inclinazione alla sperimentazione: forte di un heritage unico per il settore che attraversa tre secoli, da alcuni anni, infatti, proprio con l’obiettivo di proseguire con l’innovazione sulla strada tracciata dalla tradizione, con il nuovo marchio Wiener GTV Design, Gebrüder Thonet Vienna ha intrapreso una nuova fase della sua storia, rinnovando il sodalizio con il mondo del design insieme a progettisti emergenti e a nomi di spicco del panorama internazionale quali Chiara Andreatti, Cristina Celestino, Michele De Lucchi, Front, GamFratesi, Martino Gamper, Nendo, solo per citarne alcuni.

IN Residence grazie al profondo impegno dei curatori Barbara Brondi & Marco Rainò è promotore da oltre dieci anni di un progetto articolato che riguarda la cultura del design, intesa come un processo che organizza risorse creative utili a generare idee d’innovazione, esprimere soluzioni capaci di diffondere beneficio e trasmettere emozione.

Inteso come primo appuntamento internazionale del nuovo ciclo di eventi culturali che seguono la celebrazione del proprio decennale, IN Residence presenta a Vienna, dove Gebrüder Thonet Vienna affonda le proprie radici, il Workshop # 11: “INTRA-TEMPORALITY” che vede protagonisti nel ruolo di Tutor Julien Carretero e il duo formato da Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto. Nel corso di quattro giorni di intensa e continua interazione con i Tutor e i curatori del programma i partecipanti saranno chiamati ad esplorare l’affascinante tema dell’intra-temporalità, il suo impatto sulla società contemporanea e come il design thinking possa contribuire ad un miglior uso del tempo, oggi sempre più accelerato.
Per maggiori informazioni e per candidarsi alla selezione delle borse di studio messe a disposizione grazie all’interesse e al contributo di Gebrüder Thonet Vienna: https://inresidence-design.com/workshops-upcoming/workshop11/

 

IN Residence, Workshop # 11: “INTRA-TEMPORALITY”

Tutor Designer: Julien Carretero + Zanellato/Bortotto

Vienna Design Week – Former Sophienspital, Apollogasse 19, 1070 Vienna

Dal 27 al 30 settembre 2018

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Privacy/Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi