La poltroncina Brezel arreda il camerino “Diorama”, vincitore del progetto “Vietato L’ingresso”

La poltroncina Brezel di GTV è tra gli arredi scelti dallo studio Calvi Ceschia Viganò, vincitore del progetto “Vietato l’Ingresso” al Teatro degli Arcimboldi

La poltroncina Brezel del duo creativo LucidiPevere è stata scelta dallo studio Calvi Ceschia Viganò, per arricchire gli spazi del camerino “Diorama”, vincitore del progetto “Vietato L’ingresso”, che ha visto diciassette grandi studi di progettazione dare nuova vita ai camerini del Teatro degli Arcimboldi di Milano.

Lo studio vincitore, ha reinterpretato il concetto di camerino, sviluppando un ambiente avvolgente e ricercato, che racchiudesse al suo interno “il mondo”. Mentre il teatro, è un rito comunitario, il camerino è un luogo intimo e silenzioso, fatto di materiali domestici e accoglienti. Il camerino ha una forma semplice e perfetta come solo un cerchio può essere, ma che si deforma grazie ad angoli e nicchie colorate dove trovano spazio lo specchio e le luci per il trucco e stipetti segreti nel quale riporre gli oggetti di scena.

News Categories: